lunedì 14 luglio 2014

Viaggi Lontani - Esplorazioni fuori dal corpo (OBEE)

Robert Allan Monroe e' stato uno dei pionieri della moderna indagine sulla coscienza umana, tanto da fondare nel 1973 il Monroe Institute of Applied Sciences, in Virginia, un vero e proprio centro di ricerca all'avanguardia.


Negli anni, Monroe e' riuscito a mettere a punto una serie di tecniche in grado di condurre e mantenere le persone in stati di coscienza precisi per il tempo e la profondita' desiderati, ed e' stato uno dei massimi esperti di OBE, "Esperienze fuori dal Corpo".


Sua e' la tecnologia di sincronizzazione cerebrale integrata con metodi derivanti da altre discipline: training autogeno, tecniche di respirazione, tecniche di meditazione, psicoterapia, pnl, tecniche energetiche.





finalmente puoi leggere anche in italiano questa guida rivolta a chiunque voglia intraprendere l'esplorazione della coscienza e del proprio corpo.

In questo libro sorprendente potrai approfondire l'esplorazione dell'anima umana, grazie alle profonde conoscenze di Robert Monroe sia teoriche che pratiche (e' sperimentatore in prima persona delle esperienze extracorporee).

E' un libro talmente importante che all'uscita in lingua inglese, Charles T. Tart, uno dei piu' noti studiosi occidentali del campo della coscienza, scriveva: "Il lungamente atteso libro di Robert Monroe offre un contributo di primaria importanza alla nostra comprensione dell'anima umana".

Monroe illustra i sorprendenti sviluppi delle proprie esperienze extracorporee (le cosidette O.B.E.) e ti racconta tutto cio' che di unico gli hanno insegnato: cicli di vita e di morte, le forme di vita non materiali, lo sviluppo della coscienza e l'esistenza dopo la morte. 

Leggendo queste pagine scoprirai come sia possibile lasciare emergere gradualmente nuovi aspetti del tuo essere, per aprire nuove prospettive e godere appieno della vita.

Buona lettura!



Viaggi Lontani Robert A. Monroe Viaggi Lontani
Esplorazioni fuori dal corpo
Robert A. Monroe

Compralo su il Giardino dei Libri

Nel marzo del 1959, era già passato più di un anno da quando Monroe aveva vissuto le prime esperienze di decorporazione, ed aveva ormai acquisito una certa abilità nel gestire questo suo dono naturale. Dopo aver consultato diversi medici, psicologi e psichiatri ed aver superato la fase dei timori e delle preoccupazioni per la propria salute, era ormai convinto di voler indagare sé stesso e quello strano mondo che visitava nel sonno. Pur vivendo pienamente e normalmente la propria vita familiare e lavorativa, Monroe sapeva quindi approfittare del tempo libero, per tentare sempre nuovi viaggi di esplorazione.
La mattina del 5 marzo di quell’anno, Monroe era in viaggio per lavoro e si era da poco svegliato nella stanza del motel dove aveva pernottato. Alle sette e mezza era uscito a far colazione e alle otto e mezza era già rientrato in camera. Per quella sera aveva in programma di andare a trovare degli amici, che abitavano in quella zona e poiché non aveva niente da fare nella mattinata, decise di coricarsi per tentare un viaggio. Appena si fu rilassato, arrivarono le vibrazioni, e avvertì subito una sensazione di movimento, di spostamento.
Dopo un breve volo col proprio corpo astrale, si fermò in un posto sconosciuto, dove vide un ragazzino che giocava con una palla da baseball, lanciandola ripetutamente in alto per poi riprenderla. Repentinamente la scena cambiò: un uomo, che non riuscì a riconoscere, stava caricando un grosso oggetto nel bagagliaio di una lunga berlina, sembrava un’automobile giocattolo, con ruote e motore elettrico. Di nuovo lo scenario mutò, vide un tavolo apparecchiato con dei piatti, attorno al quale c’erano delle persone sedute. Una donna maneggiava quelle che sembravano delle grandi carte da gioco bianche, distribuendole agli altri. Infine, si ritrovò a volare sopra la città, a circa 150 metri di altezza, mentre il suo desiderio era di tornare “a casa”. Riconobbe dall’alto la zona del motel e immediatamente rientrò “automaticamente” nel proprio corpo fisico, rimasto per tutto il tempo disteso a dormire.
Quando fu di nuovo sveglio, di ritorno da quella strana visita astrale, Monroe annotò tutto nei propri appunti, ma non riuscì a dare un senso a ciò che aveva vissuto, non sapendo chi fossero le persone che aveva visto, né dove fosse effettivamente stato e in verità nemmeno se quel posto esistesse veramente! La sera, andò a trovare i suoi amici, una coppia con un figlio adolescente, i quali essendo a conoscenza della sua strana attività di ricerca nell’ambito dei viaggi astrali, gli posero parecchie domande riguardo l’argomento. Mentre parlavano, Monroe ebbe un’intuizione: e se le persone che aveva visitato durante la sua “escursione mattutina” fossero state proprio loro? Chiese allora che cosa avevano fatto quella mattina verso le nove. Chiamarono il figlio, il quale disse che a quell’ora si stava preparando per andare a scuola. Gli chiesero di essere più preciso e lui aggiunse che stava camminando nel vialetto di casa, lanciando in aria la sua palla da baseball. Il suo amico invece affermò che stava caricando in auto un generatore di Van De Graff, sul sedile posteriore. Glielo fece vedere, era un apparecchio ingombrante e pesante, con delle ruote, un motore elettrico ed una piattaforma e assomigliava tantissimo a ciò che lui aveva visto, mentre la moglie disse che aveva distribuito la posta, al tavolo della colazione.
Con questo episodio, Monroe ebbe una conferma inequivocabile della corrispondenza tra quanto aveva visto nel suo volo astrale quella  stessa mattina e quanto era successo effettivamente nella realtà. C’erano delle differenze, questo era vero. Prima di tutto, non era stato in grado di riconoscere i propri amici, ma le coincidenze erano tali da escludere con certezza che si potesse trattare di un caso. Le carte da gioco bianche, erano in realtà delle lettere, mentre il generatore era apparso come una macchina giocattolo e effettivamente un ragazzino aveva giocato a palla! Monroe nella stesura dei rapporti delle proprie esperienze era sempre molto rigoroso, analizzava molti fattori che potevano entrare in gioco, come ad esempio la possibilità di una sua inconscia o anche involontaria conoscenza, a priori, di certi dati. In questo caso, però, non sussisteva alcun dubbio, riguardo all’autenticità dell’esperienza avuta.
DMT - La Molecola dello Spirito Rick Strassman DMT - La Molecola dello Spirito

Rick Strassman

Compralo su il Giardino dei Libri

Avventure Fuori dal Corpo Avventure Fuori dal Corpo
Come sperimentare le proiezioni astrali volontarie
William Buhlman

Compralo su il Giardino dei Libri

Come uscire fuori dal corpo Come uscire fuori dal corpo
Viaggiare nel mondo astrale e sperimentare il sé superiore
William Buhlman

Compralo su il Giardino dei Libri

Manuale per Sopravvivere Dopo la Morte Ensitiv Manuale per Sopravvivere Dopo la Morte
Esperienze di un viaggiatore astrale
Ensitiv

Compralo su il Giardino dei Libri

Viaggi Astrali Richard Webster Viaggi Astrali
Trascendere il tempio e lo spazio
Richard Webster

Compralo su il Giardino dei Libri

La proiezione astrale La proiezione astrale

Douglas Baker

Compralo su il Giardino dei Libri

giovedì 10 luglio 2014

LA TECNICA DEI 101 DESIDERI di Igor Sibaldi + (VIDEO)


Igor Sibaldi è scrittore e studioso di teologia e storia delle religioni. Ha pubblicato diversi romanzi presso Mondadori e curato l'edizione e la traduzione di numerosi classici della letteratura russa. Studioso di teologia neotestamentaria dal 1997, con il suo romanzo saggio "I maestri invisibili", ha cominciato a narrare la sua personale esplorazione "dei miti e dei territori dell'aldilà". Tiene conferenze e seminari in tutta Italia su argomenti di mitologia e di psicologia del profondo.






Introduzione alla tecnica dei 101 desideri

Questo metodo permette uscire dalla propria condizione di normalità, cioè porta fuori da sè, proprio come una meditazione profonda o digiuno. Lo fa attraverso la mente, con delicatezza, leggerezza, e porta nel lungo periodo, cambiamenti duraturi e vasti, proprio perché è continuo e aggiunge sempre un pezzetto. Pian piano, a forza di lavorare con queste regole, la percezione del mondo intorno a te cambia. Infatti la normalità, è di avere 10-12 desideri, ma via via che si formulano altri desideri si diventa sempre più ampi. Ogni volta che vedrai qualcosa ti chiederai :"lo voglio o non lo voglio?", in altre parole centra con me? Farà parte del mio futuro?

Ogni istante della nostra vita ci troviamo di fronte ad un fiume di occasioni che non siamo abituati a vedere, perché guardiamo verso il basso. Ci hanno insegnato così, a guardare basso, ad evitare le cacche di cane ( o gli ostacoli). In questo riusciamo molto bene, ma nel frattempo ci perdiamo le occasioni che erano state fatte per noi, che pensiamo di non meritarci. 

Questo metodo permette di vedere le opportunità che ci vengono presentate, e quello che accadrà dopo qualche mese è che il mondo non è più lo stesso. Si va a lavorare sulla propria personalità, desiderando ad esempio caratteristiche per se stessi. Ogni desiderio che noi riusciamo a esprimere e una forma di premonizione: non si tratta cioè di un frutto della nostra fantasia, ma di un improvviso estendersi della nostra percezione, fino a cogliere nel futuro una qualche occasione che sta venendo proprio verso di noi e che può servire al nostro sviluppo interiore.

Ciò che chiamiamo «desiderare» è in realtà il modo in cui questa nostra percezione più estesa, cerca di annunciare alla nostra razionalità quelle occasioni che ha intravisto nell'avvenire, e di convincerla a non opporre resistenza e a non distrarsi quando quelle occasioni arriveranno, bensì a farsi avanti e ad afferrarle.

Questa spiegazione trova conferme tanto più nette quanto più un desiderio è coraggioso: il problema consiste dunque nel precisare il grado di coraggio necessario a far sì che la nostra percezione scorga occasioni, «desideri» sufficientemente importanti per noi indipendentemente da ciò che quei «desideri» potranno sembrare, di primo acchito alla nostra razionalità.



La Disobbedienza Voto medio su 1 recensioni: Scarso
Video Download - L'immaginazione Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
Il Frutto Proibito della Conoscenza
In viaggio con i Maestri invisibili
Voto medio su 13 recensioni: Da non perdere

mercoledì 9 luglio 2014

I BENEFICI DELLA MEDITAZIONE!

Spesso si sottovaluta I poteri riequilibranti della meditazione sulla mente, corpo e spirito .
Essa e’ una “semplice” tecnica, praticabile ovunque, da chiunque e con qualsiasi tempo.
Non e’ necessario essere Guru Spirituali per praticare la meditazione e neanche passarvi ore ed ore in posizioni ascetiche.
Semplicemente , ognuno con il suo tempo, puo’ cercare un luogo tranquillo dove sentirsi bene con se  stesso e meditare.

La scienza ha provato , dopo molti studi rivolti a diverse tecniche di meditazione (guidata, in movimento, da soli o in gruppo) che essa e’ di beneficio per le tre sfere di cui un essere vivente e’ composto: mentale, spitituale e fisica.

Di seguito alcuni dei benefici:

·      riduce il dolore
·      riequilibra il sistema immunitario
·      elimina l’ansia
·      elimina la rabbia
·      elimina la depressione
·      ridona la pace, l’equilibrio, la calma interiore
·      riduce lo stress
·      aumente l’energia
·      riequilibra le emozioni
·      aumenta i pensieri positivi
·      aiuta ad affrontare al meglio i problemi
·      riequilibra il battito cardiaco.

Inoltre la Meditazione accellera il processo di guarigione fisico e psichico, qualsiasi esso sia, aumenta la consapevolezza e aiuta  a comprendere le cause dei disequilibri psicofisici.

Spesso, praticando costantemente la Meditazione, anche solo per qualche minuto al giorno, si possono avere chiaramente delle visualizzazioni riguardanti le problematiche personali da risolvere che sono generalmente tenute nascoste dai processi mentali.

Questo puo’ aiutare notevolmente la crescita personale con la guarigione di alcuni blocchi che la mente generalmente  non permetterebbe di identificare. (CONTINUA GIU')


LIBRI SUGGERITI:
La pace attraverso la meditazione La pace attraverso la meditazione

Rajinder Singh

Compralo su il Giardino dei Libri

Introduzione alla Meditazione Trascendentale Introduzione alla Meditazione Trascendentale
di Maharishi
Franco Canteri - Andrea Bianetti

Compralo su il Giardino dei Libri

Meditazione e salute Meditazione e salute
Antichi segreti cinesi per il benessere del corpo e dello spirito
Gérard Edde

Compralo su il Giardino dei Libri

Meditazione universale e cabalistica sul Padre Nostro Meditazione universale e cabalistica sul Padre Nostro

Choa Kok Sui

Compralo su il Giardino dei Libri

Meditazione Seduta: Provate! Diana Ruth Meditazione Seduta: Provate!

Diana Ruth

Compralo su il Giardino dei Libri

Meditazione con i cristalli Meditazione con i cristalli
Manuale pratico di evoluzione interiore
Paola Dianetti

Compralo su il Giardino dei Libri

Meditazione Meditazione
Teoria e pratica
Douglas Baker

Compralo su il Giardino dei Libri

La meditazione Hari Prasad Shastri La Meditazione
Teorica e pratica
Hari Prasad Shastri

Compralo su il Giardino dei Libri

Il Miracolo della Presenza Mentale Il Miracolo della Presenza Mentale
Un manuale di meditazione.
Thich Nhat Hanh

Compralo su il Giardino dei Libri









La meditazione è fondamentalmente uno stato di osservazione, di indagine di ciò che sta accadendo nel momento presente. Un'osservazione in cui non ci sono né un osservatore né un oggetto dell'osservazione separati, ma esiste soltanto un atto dell'osservare che ingloba tutto, esterno e interno. E allora non osserviamo soltanto ciò che ci sta accadendo, ma anche il nostro modo di percepirlo, i pensieri, le emozioni e le sensazioni che suscita in noi. È un modo di essere presenti qui, ora, in cui non avvertiamo più una separazione tra il "dentro" e il "fuori" e ci sentiamo parte di tutto ciò che percepiamo in quel momento. La meditazione è come un'attività vivente, che utilizza la concentrazione come strumento in virtù del quale la consapevolezza può avere ragione di quel muro di confusione che normalmente ci separa dalla vivida luce della realtà; questo naturale processo consiste in un costante aumento della consapevolezza applicata ai meccanismi della realtà stessa. Lo scopo che il meditante si propone è perciò quello di purificare la mente. La pratica meditativa infatti monda il processo del pensiero da quelli che potremmo definire "irritanti psichici"; vale a dire, da quelle cose quali avidità, odio e gelosia, che tengono il nostro essere bloccato in una sorta di schiavitù emotiva. La meditazione guida la mente verso una condizione di naturale tranquillità e consapevolezza, profondendo uno stato di concentrazione e comprensione totale degli eventi. La meditazione porta lentamente ad una vera e profonda trasformazione personale. La persona che entra nell'esperienza meditativa non è la stessa che ne esce. Il meditante cambia progressivamente il proprio modo di relazionarsi, migliorando decisamente il proprio carattere e la propria personalità attraverso un profondo processo di sensibilizzazione. La meditazione rende profondamente coscienti dei propri pensieri, delle parole e delle azioni... affina mano a mano la concentrazione e la capacità logica. Un po' alla volta rende chiari i processi ed i meccanismi del subconscio, acuisce la capacità di intuizione accrescendo la precisione del pensiero e conducendo gradualmente ad una diretta conoscenza delle cose, rivelandole proprio come esse sono, senza pregiudizi né abbagliamenti. Purtroppo quasi tutti sin da bambini, veniamo condizionati molto profondamente da una cultura deviante, impariamo così, durante il corso della nostra esistenza, a mentire sistematicamente a noi stessi e quasi sempre in modo estremamente arguto. In questo modo subentra gradualmente in noi, senza che ne siamo troppo coscienti, un sottile autoinganno e si innesca un circolo vizioso, fatto di false convinzioni, che ci trascina inevitabilmente nel suo mondo illusorio. È invece incantevole osservare come i processi armonici tipici della pratica meditativa, riescono a profondere in noi quelle particolari intuizioni che frequentemente si rivelano come vere e proprie "rivelazioni". Proprio queste intuizioni infatti aprono sovente il passo a quel sentiero che conduce alla chiara comprensione di alcune profonde ed importanti Verità legate alla nostra misteriosa esistenza. Il primo passo è capire cosa stiamo facendo mentre lo stiamo facendo, mettendoci nella tipica posizione di quieta osservazione



   
Ajna Chakra Ajna Chakra

Rishi Nityabodhananda

Compralo su il Giardino dei Libri

Come Aprire il Terzo Occhio Harold Wessbecher Come Aprire il Terzo Occhio
Sviluppare sesto senso e facoltà paranormali
Harald Wessbecher

Compralo su il Giardino dei Libri

Il Terzo Occhio T. Lobsang Rampa Il Terzo Occhio
Viaggio alla ricerca della consaevolezza
T. Lobsang Rampa

Compralo su il Giardino dei Libri

DMT - Terzo Occhio o Inganno dello Spirito? Enrica Perucchietti DMT - Terzo Occhio o Inganno dello Spirito?

Enrica Perucchietti

Compralo su il Giardino dei Libri

DMT - La Molecola dello Spirito Rick Strassman DMT - La Molecola dello Spirito

Rick Strassman

Compralo su il Giardino dei Libri

Il Fattore Oz Il Fattore Oz
Alieni, sciamanesimo e multidimensionalità
Enrica Perucchietti

Compralo su il Giardino dei Libri

La meditazione Hari Prasad Shastri La Meditazione
Teorica e pratica
Hari Prasad Shastri

Compralo su il Giardino dei Libri

lunedì 7 luglio 2014

Una stimolazione che induce sogni lucidi (e un po' di autocoscienza)

La stimolazione transcranica di alcune aree cerebrali permette di passare dal sogno tipico del sonno al cosiddetto sogno lucido, quello in cui si è consapevoli di sognare e che si può perfino controllare. Questa dimostrazione di un nesso causale fra lo sviluppo di specifiche forme d'onda cerebrali prodotte dalla stimolazione transcranica e l'acquisizione della consapevolezza di sé ha un potenziale interesse clinico per vari disturbi psichici, a partire da quello da stress post-traumatico



C'è un correlato elettroencefalico alla consapevolezza autoriflessiva, ossia alla consapevolezza di essere coscienti. Questa facoltà cognitiva superiore sembra in particolare legata a onde cerebrali delle regioni fronto-temporali di oscillazioni sincrone nella banda di frequenze compresa fra i 25 e i 40 hertz. A determinarlo è stato uno studio effettuato da neuroscienziati dell'Università “J.W. Goethe” di Francoforte e delle università di Göttingen e di Düsseldorf - e pubblicato su "Nature Neuroscience" - in cui è stata dimostrata la possibilità di indurre a piacimento sogni lucidi con la tecnica della stimolazione transcranica con correnti dirette. 




Il sogno lucido è uno stato di coscienza a cavallo fra veglia e sonno, del sonno REM in particolare. Durante i sogni, siamo completamente assorbiti da quello che ci si presenta immediatamente alla coscienza, ma non siamo in grado di riflettere su noi stessi come oggetto, né siamo in grado di controllare volontariamente l'accesso della coscienza al nostro passato o ai nostri piani per il futuro. Ci troviamo cioè nel cosiddetto “stato primario di coscienza”. 

Solo con il risveglio entriamo in una modalità secondaria di coscienza caratterizzata da funzioni cognitive superiori come la consapevolezza autoriflessiva, il pensiero astratto, la metacognizione e la volontà.




In quel singolare fenomeno che sono i sogni lucidi, coesistono aspetti dei due stati di coscienza che consentono a chi dorme di essere consapevole del fatto che sta sognando mentre è ancora immerso nel sogno e, a volte, anche di prendere il controllo della trama onirica.

Studi elettroencefalografici e di risonanza magnetica funzionale (fMRI) hanno dimostrato che i sogni lucidi sono accompagnati da una maggiore sincronia di fase nelle onde cerebrali che si sviluppano nell'area fronto-temporale, ma finora non si sapeva quale fosse la relazione fra i due fenomeni, in particolare se fosse l'emersione di quella sincronia a a indurre il sogno lucido o, al contrario se ne fosse solo una conseguenza.

Nel corso di una serie di esperimenti su 27 volontari, i ricercatori hanno verificato che è possibile il passaggio a uno stato di sogno lucido di una persona in fase REM grazie all'uso di una stimolazione transcranica attraverso elettrodi sullo scalpo, ovvero l'invio di una corrente alternata di bassa intensità, capace di indurre specifiche alterazioni nei tracciati elettroencefalografici. In questo modo hanno ottenuto la prima dimostrazione di un nesso causale fra lo sviluppo di specifici modelli di forme d'onda cerebrali e acquisizione della consapevolezza di sé.

Oltre all'interesse teorico, osservano gli autori, la scoperta ha potenziali ricadute cliniche, dato che questo tipo di stimolazione potrebbe facilitare la ricalibrazione di ritmi cerebrali compromessi da una connettività neuronale che opera in modo anomalo. 







In particolare, la tecnica potrebbe essere usata per il disturbo da stress post-traumatico, innescando il sogno lucido durante gli incubi, in modo da cambiarne attivamente il contenuto. Ma vanno studiate anche altre applicazioni, come la possibilità che la stimolazione della corteccia prefrontale dorsolaterale sia di aiuto nella schizofrenia, o che la sincronizzazione o la soppressione dell'attività dei gangli della base permetta di alleviare i sintomi del disturbo ossessivo-compulsivo.
Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

FONTE   -   LIBRI CONSIGLIATI

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

sabato 5 luglio 2014

Frullato e Mangiato

Succhi, zuppe, dolci e merende crudiste per tutti... in 10 minuti


Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it
Succhi e frullati rappresentano la maniera più facile e veloce (e gustosa!) di nutrirsi in modo sano e aumentare la percentuale di frutta e verdura cruda (piene di sostanze nutritive) nella nostra alimentazione.
Possiamo utilizzare le ricette di questo libro per detossificarci, perdere peso, aumentare la nostra energia, combattere l’invecchiamento e lasciare andare lo stress.
Per le ricette di questo libro, divise in base alle 4 stagioni per permettere al lettore di usare frutta e verdura di stagione, sono sufficienti una centrifuga o un frullatore. In pochi minuti potrai preparare deliziosi succhi, ma anche saporite zuppe, dolci, merende.
Inoltre, nella sezione Ricette speciali per Mente e Spirito, Lucia Giovannini svela i passi da compiere per potenziare al massimo il beneficio di questa alimentazione.

Acquista subito FRULLATO E MANGIATO!

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it





INDICE
Parte Prima: Ricette speciali per Mente e Spirito di Lucia Giovannini
Istruzioni per l’uso, perché scegliere succhi e frullati?
Succhi per le quattro stagioni
Quando bere i succhi
Ricette speciali per Mente e Spirito
I quattro fattori di stress
I sette guaritori alchemici
Il succo della vita
La differenza che fa la differenza
L’ingrediente segreto
Ricette per il successo
La ricetta della gioia e della leggerezza
La ricetta del cuore
La ricetta della stella della vita
Il tuo Kit delle Affermazioni
Cambiamo il mondo un pasto alla volta: vuoi far parte della la Raw-evoluzione?
Test: scopri i tuoi indicatori
Cosa potenzia la tua energia?
Risorse e fonti bibliografiche
Beneficenza
Parte Seconda: Raw-evoluzione in cucina
Cucina senza Fiamma, di Susanna Eduini
Gioia, piacere e leggerezza sono aspetti associati alla dieta crudista
Germogli ed erba di grano fai da te
Gli attrezzi del “mestiere”
Ricetta jolly: il latte di mandorle
Risorse e fonti bibliografiche
I succhi delle quattro stagioni, di Laura Cuccato
Varietà, stagionalità e cibo vivo per la tua Raw-evoluzione
Varietà
Nutrienti
Colori
Stagionalità – frutta e verdura per ogni stagione
Cibo vivo per la tua Raw-evoluzione
La magia delle spezie e le proprietà delle erbe selvatiche
I fiori a tavola
Risorse e fonti bibliografiche
Ricette Raw per le quattro stagioni
Succhi, frullati, zuppe, salse, merende
Di Laura Cuccato e Susanna Eduini
Le stagioni intermedie: autunno e primavera
Le”mezze stagioni” esistono eccome! Di Susanna Eduini
RICETTE DELL'AUTUNNO
Centrifugati e frullati
CentrifugatI:
Carota, Mele, Zenzero
Pera e Crescione
Rapa Rossa, Mela e Carota
Carote e Pompelmo Rosa
Mela, Mango e Frutto della Passione
Pere e Ananas
Mela, Prugne, Cavolo Rosso
Mele e More
Uva, Mela, Kiwi, Melagrana
Ananas, Pera, Erba di Grano, Zenzero
Frullato di Frutti di Bosco
“Milkshake” alla Banana e Cioccolato
“Vino” di Frutti Rossi
L’orto nel Bicchiere
Sid-Raw Vicious
Zuppe
Arancione
di Cavolfiore
Mista
di Funghi
di Curry alla Tailandese Con Cocco e Zenzero
di Broccoli, Mandorle e Riso Selvaggio
Bortsch
“Pastina” in Brodo di Verdure
Salse salate
Salsa per ripieni
Paté di Noci
Salsa alle Mandorle e Capperi
Creme dolci
Crema alla Vaniglia e Croccante
Halva al Pistacchio
Sour Cream Dolce alla Frutta
Budino di Kaki e Cannella
Glassa all’Arancia
Mousse di Frutta Secca
Torta a Strati Ciocco-Menta
RICETTE DI PRIMAVERA
Centrifrugati e frullati
Centrifrullato - Spinaci, Carote, Fragole, Arancia
Centrifrullato - Germogli e Colori
Centrifugato Mediterraneo
Centrifrullato – Simil Liquerizia
Frullato Cremoso di Menta e Banana
Frullati con il Latte di Mandorle o Altri Semi
Banana, Crema di Anacardi e Spezie
Banana, Avocado, Latte di Mandorle e Cocco
Frullato Energetico alla Piña Colada
Frutti di Bosco, Mandorle
Frullato alla Frutta Secca
“Yoghurt” di Mandorle e Fichi
Zuppe
Zuppa di Asparagi
Zuppa di Mais Fresco e Peperoni
Vellutata di Zucchine alla Mediorientale
Il Meglio dell’Ortolano

Salse salate
Salsa Cremosissima
Burro Salato di Cocco
Salsa Verde
Salsa Agrodolce
Salsa per Pinzimonio
Salsa Fresca Piccante
Condimento Saporito
Salsa Verde all’Umeboshi
Salsa Tahini

Creme dolci
Crumble di Frutta
Crema al Limone in due versioni
Torta al Cioccolato e Sorbetto alla Frutta
Gelato al Limone e Basilico con salsa alla frutta di bosco e goji
Crema di Fragole
Le stagioni estreme: inverno ed estate, di Laura Cuccato

RICETTE DELL'INVERNO
Centrifugati e frullati
Centrifugato sapore leggero
Centrifugato di agrumi
Frullato tendente al dolce
Centrifrullato verde e profumato
Frullato verde e saporito
Centrifugato erba di grano per depurare
Frullato depurativo
Frullato arancione d’inverno
Centrifugato verde piccante
Centrifugato molto fresco
Frullato - Tropical smoothie: aspettando pesche e fragole
Frullato - Tropical smoothie: continua
Frullato - Tropical smoothie: non mi fermo
Frullato - Cappuccino?
Centrifugato agrumi speziati
Centrifugato cavolo o prezzemolo
Frullato energia e profumi esotici
Centrifugato rosso piccante
Centrifugato voglia di pomodoro (Bloody Mary)
Centrifugato ricetta viola

Zuppe
Zuppa ricordo di bagna caouda
Zuppa di nocciola e cavolo rapa
Zuppa vychissoise
Un cavolo di Zuppa
Zuppa di Zucca e coriandolo
Zuppa di Rapa rossa
Zuppa di spinaci
Zuppa di Bieta Erbetta
Zuppa di Carote

Salse salate
Pesto di Broccoli
Salsa speziata con Alghe Arame
Pesto con i Carciofi
Creme dolci
Sorbetto invernale
Inverno tropicale I
Inverno tropicale II
Crema/merdena/colazione - Grano saraceno a colazione
Germogli a colazione
Sorpresa di cacao

RICETTE DELL'ESTATE
Centrifugati e frullati
Centrifugato - Albicocca
Centrifugato - Pesca
Centrifugato - Melone
Frullato - Anguria
Centrifrullato - Lamponi
Centrifugato - Pomodoro
Centrifugato di fine estate
Frullato - Cherry
Centrifugato - Solo verde
Centrifrullato - Ancora più verde
Centrifrullato - Verde brillante

Zuppe
Arrivano le Fragole
Crema di Piselli
Zuppa di Peperoni

Salse salate
Pesto con Sedano
Salsa di Mango e Pomodori
Salsa di Ananas e Pesche
Maionese di Mango
Salsa Rosa
Salsa estiva
Pesto crudista di Basilico (quasi genovese)
Pesto alla siciliana
Salsa di Pomodori e Ciliegie

Creme dolci
Crema meraviglia
Meraviglia di Lamponi
Gelato con base di Banana
Gelato di Mirtilli
Crema di Grano saraceno
Crema di Grano
Sorbetto di Pomodori

RICETTE PER TUTTE LE STAGIONI
Di Laura Cuccato e Susanna Eduini
Salse salate
Salsa Chutney
Salsa di Noci
Salsa di Pinoli
Pesto di Canapa
Salsa di Girasole
Salsa di Verdure

Vinaigrette
Vinaigrette all’Arancia
Vinaigrette al Coriandolo
Vinaigrette alle Erbe aromatiche
Vinaigrette ai Mirtilli rossi

Creme dolci
Crema di Banana al Cacao
Sorbetto

Parte terza: APPROFONDIMENTI
Del dottor Giuseppe Cocca
L’apparato digerente funziona come una centrifuga
Una soluzione alla portata di tutti: i succhi
Perché i succhi. Il modello della nuova Igiene Naturale
Tossiemia e salute
Modelli di disintossicazione nell’Igiene Naturale o semidigiuni periodici
Terapie con i succhi
Frutta e ortaggi più usati nei succhi



Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it
Ajna Chakra Ajna Chakra

Rishi Nityabodhananda

Compralo su il Giardino dei Libri

Il Terzo Occhio T. Lobsang Rampa Il Terzo Occhio
Viaggio alla ricerca della consaevolezza
T. Lobsang Rampa

Compralo su il Giardino dei Libri

DMT - La Molecola dello Spirito Rick Strassman DMT - La Molecola dello Spirito

Rick Strassman

Compralo su il Giardino dei Libri

Il Fattore Oz Il Fattore Oz
Alieni, sciamanesimo e multidimensionalità
Enrica Perucchietti

Compralo su il Giardino dei Libri

La meditazione Hari Prasad Shastri La Meditazione
Teorica e pratica
Hari Prasad Shastri

Compralo su il Giardino dei Libri

Donne che Mangiano Troppo Renate Göckel Donne che Mangiano Troppo
Quando il cibo serve a compensare i disagi affettivi
Renate Gockel

Compralo su il Giardino dei Libri

Mondo Bonbon - Caramelle, Toffee e Wagashi Mondo Bonbon
Caramelle, Toffee e Wagashi


Compralo su il Giardino dei Libri

L'Essiccazione in Cucina L'Essiccazione in Cucina
66 ricette. Consigli e tecniche per conservare e gustare l'essenza degli alimenti


Compralo su il Giardino dei Libri

Emozioni da Mangiare Maurizio De Santis Emozioni da Mangiare
Imparare a non ammalarsi e vivere felici
Maurizio De Santis

Compralo su il Giardino dei Libri

Insalate: Guida Illustrata a Piatti Unici Alternativi Aniko Szabo Insalate: Guida Illustrata a Piatti Unici Alternativi

Aniko Szabo

Compralo su il Giardino dei Libri

Marmellate e Conserve Academia Barilla Marmellate e Conserve
50 ricette facili
Academia Barilla

Compralo su il Giardino dei Libri

Vegetariano Vegetariano



Compralo su il Giardino dei Libri

33 x Zucchine + Zucca Heinrich Gasteiger, Gerhard Wieser, Helmut Bachmann 33 x Zucchine + Zucca

Heinrich Gasteiger, Gerhard Wieser, Helmut Bachmann

Compralo su il Giardino dei Libri

Viaggio nei Balcani Elisabetta Tiveron Viaggio nei Balcani

Elisabetta Tiveron

Compralo su il Giardino dei Libri

Pane, Pizze e Torte Salate Pane, Pizze e Torte Salate



Compralo su il Giardino dei Libri

Alimentazione Naturale 2 Valdo Vaccaro Alimentazione Naturale 2
Le chiavi per una dietetica razionale - Conoscere il proprio corpo
Valdo Vaccaro

Compralo su il Giardino dei Libri

La Via della Perm-Apicoltura Gabriele Primavera La Via della Perm-Apicoltura

Gabriele Primavera

Compralo su il Giardino dei Libri

La Cucina del Monaco Buddhista Kakuho Aoe La Cucina del Monaco Buddhista
99 ricette zen per nutrire il corpo e l'anima
Kakuho Aoe

Compralo su il Giardino dei Libri

La Veganista Nicole Just La Veganista
Passione per la cucina vegana
Nicole Just

Compralo su il Giardino dei Libri

Cucinare la Pasta Biologica Integrale e Semintegrale Ivana Iovino Cucinare la Pasta Biologica Integrale e Semintegrale
85 deliziose ricette naturali e biologiche
Ivana Iovino

Compralo su il Giardino dei Libri

Pane Quotidiano Marco Rotini Pane Quotidiano
Storia, industria, ricette per l'autoproduzione
Marco Rotini

Compralo su il Giardino dei Libri

Supersalute Massimo Gualerzi Claudio Rinaldi Supersalute
7 mosse per dimagrire, restare sani, contrastare l'invecchiamento
Massimo Gualerzi, Claudio Rinaldi

Compralo su il Giardino dei Libri

Cucina Vegetariana White Star Edizioni Cucina Vegetariana
100 ricette facili della tradizione italiana


Compralo su il Giardino dei Libri

Il Cucchiaio d'Argento: Piatti Vegetariani all'Italiana Il Cucchiaio d'Argento: Piatti Vegetariani all'Italiana
Zuppe di legumi e insalatone, paste con verdure e gratin di formaggi. Il piacere di mangiar bene anche rinunciando alla carne


Compralo su il Giardino dei Libri

La Salute di Eva Aida Vittoria Éltanin La Salute di Eva
Il nesso nascosto tra alimentazione e malattie femminili
Aida Vittoria Éltanin

Compralo su il Giardino dei Libri